Laura Boldrini al Working Capital acceleretor di Telecom Italia

WCap 2014 27_03Presidente Camera al  programma Working Capital
(ANSA) – ROMA, 27 MAR – “La sponda istituzionale per quanto
mi riguarda c’ e'”. Il presidente della Camera, Laura Boldrini,
accoglie l’ invito a farsi ‘ ambasciatore’ nelle istituzioni di
quel mondo che produce innovazione, civile ed economica. “Il
Paese rialzera’ la testa dalla crisi solo quando sara’ in grado di
cogliere queste potenzialita’ di crescita e richiamera’
dall’ estero i suoi ricercatori. Serve una politica che non si
faccia fagocitare dalla quotidianita’ e si dedichi ad una visione
piu’ complessa della realta’: non potremo mai farcela se non in un
contesto allargato e competitivo” afferma la presidente della
Camera che ha partecipato oggi alla partenza dell’ edizione 2014
del programma Working Capital, dedicato a progetti
imprenditoriali innovativi, nazionali ed internazionali, in
ambito Internet, digital, mobile evolution e green.
Un’ iniziativa salutata con favore dalla Presidente della
Camera che ha fatto dell’ “investimento nella comunicazione
digitale uno strumento per stare sempre piu’ vicino ai
cittadini”, mettendo in rete atti, resoconti e attivita’ della
Camera, creando un profilo Twitter dell’ istituzione e, ha
annunciato, in procinto di avviare anche un profilo Facebook
della Camera dei Deputati. Boldrini ha anche speso parole di
incoraggiamento nei confronti delle donne che si dedicano
all’ imprenditoria tecnologica. La “promozione delle donne nel
lavoro e’ un tema su cui voglio spendere l’ occasione della mia
presidenza alla Camera. Bisogna fare di piu’, nelle scuole,
nell’ educazione, nella comunicazione e anche nelle istituzioni:
nel mio ‘ piccolo’ metto a disposizione il mio sito come
piattaforma per suggerimenti su questo tema” ha detto Boldrini
sicura che “la societa’ sia molto piu’ avanti della sua
rappresentazione”. Anche per questo la Presidente della Camera
si e’ detta molto colpita dalla presentazione di alcuni progetti
di start up, tutti guidati da donne, che corrono per
l’ assegnazione dei 40 Grant del valore di 25.000 euro ciascuno,
collegati ad altrettanti percorsi d’ accelerazione, destinati a
progetti d’ impresa. Working Capital Accelerator e’ il programma
di Telecom Italia che dal 2009 aiuta talenti e idee a
trasformarsi in imprese innovative. (ANSA).

Rate this post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.